Una casa per tutti: campo 6-11 e famiglie

Il 2-3 Aprile torna l’esperienza che vedrà protagonisti i bambini dai 6 agli 11 anni e i loro genitori.

Nonostante i mutamenti sociali che l’hanno investita e le fragilità che ne segnano il cammino, l’Ac continua a credere che la famiglia sia il luogo formativo a cui riconoscere il primato assoluto: “è qui che avviene la prima e più importante educazione, che passa attraverso la parola semplice dei genitori, il loro stile di vita, la loro testimonianza di amore. Consapevole di questa priorità, l’Azione Cattolica cerca legami continui con la famiglia, di cui favorisce il coinvolgimento e con cui instaura un dialogo, per costruire attorno ai più giovani quasi un’alleanza che sostenga la loro crescita” (Progetto formativo AC).

In virtù di queste considerazioni ci sembra quanto mai bello, utile e significativo, riproporre il campo famiglia al termine del periodo segnato dalla pandemia. Il campo si articola su un weekend (sabato pomeriggio/domenica pomeriggio) e prevede sia momenti specifici per i ragazzi e i genitori, sia momenti di condivisione familiare. E’, inoltre, l’occasione per far vivere anche ai ragazzi più piccoli un’esperienza formativa diocesana.

Il titolo del campo famiglia di quest’anno è ‘’Una casa per tutti’’. Durante il weekend cercheremo di scoprire insieme quanto le nostre case siano il luogo in cui accogliere e valorizzare l’unicità di ciascuno per essere, come famiglia, palestra di speranza.

COSTI E NOTE TECNICHE:

Il campo si terrà a Nola, presso Casa del Clero (alle spalle del seminario).

Arrivi dalle 16.00 del 2 aprile. Conclusioni dopo il pranzo del 3 aprile.

Per l’iniziativa è previsto un contributo di 20 euro a persona per gli adulti, 10 euro per i bambini al di sopra dei 6 anni.

E’ necessario esibire green pass.

Occorre portare lenzuola, asciugamani e l’occorrente per l’igiene personale.

Le prenotazioni posso essere effettuate a Francesco Cimitile, entro il 24 marzo. (cellulare: 3485676906). La prenotazione può essere effettuata da un responsabile o educatore della parrocchia di appartenenza o direttamente dalle famiglie o genitori interessati purché l’associazione parrocchiale ne sia a conoscenza, in allegato troverete la scheda d’iscrizione

Può partecipare anche un solo genitore e c’è flessibilità per quei genitori che lavorano il sabato e potrebbero arrivare più tardi.
scarica la scheda di iscrizione: scheda-prenot-campo-fam.doc (57 download)

Lascia un commento