Formarsi per diventare se stessi: Itinerario formativo per responsabili ed educatori Acr

Dopo i laboratori di progettazione associativi vissuti nello scorso mese di Novembre, anche se con qualche modifica, siamo pronti a dare una marcia in più al cammino formativo degli educatori e responsabili Acr. E lo faremo proprio a partire dalla riflessione che scaturisce dalle “modifiche” presenti nella nuova edizione del Progetto Formativo dell’Azione Cattolica Italiana. Degli stimoli per pensare e vivere il servizio in Ac affinchè esso sia davvero espressione di un itinerario di crescita anzitutto personale, interiore e proprio per questo capace di parlare “con la vita” alla vita di chi ci è affidato. Perché formarsi “significa far emergere nella vita di ciascuno il volto del Figlio” (cfr. Perché sia formato Cristo in voi).

Abbiamo pensato di coinvolgere tutti gli educatori Acr attraverso un itinerario a tre tappe che caratterizzerà la seconda fase del cammino Acr.

I tappa: incontro con responsabili ed educatori Acr per approfondire la figura dell’educatore delineata nel Progetto Formativo e declinata secondo le sfide che la realtà delle nostre comunità oggi ci presenta. L’incontro si svolgerà su Google Meet alle ore 20.30 nelle seguenti date

Video di introduzione 

3 Febbraio: I zona (parrocchie di Nola,Piazzolla, Cinquevie, Palma Campania, Polvica, Lauro, Moschiano, Marzano, Moschiano, Quindici, San Paolo Bel Sito)

4 Febbraio: I zona (parrocchie di Roccarainola, Visciano, Cimitile, Cicciano,Tufino, Avella, Sirignano, Sperone, Baiano, Mugnano, Comiziano, Saviano)

10 Febbraio: II zona

11 Febbraio: III zona

II tappa:a livello parrocchiale o interparrocchiale con responsabili ed educatori Acr. Entro la fine di Febbraio ai responsabili parrocchiali sarà inviato del materiale per organizzare l’incontro formativo.

Scarica il materiale: II-tappa-formarsi-per-diventare-se-stessi.pdf (771 download)

III tappa:a livello zonale con i responsabili parrocchiali Acr alle ore 20.00 secondo il seguente calendario (speriamo davvero di poterci ritrovare in presenza, per cui i luoghi di ritrovo saranno comunicati ad inizio aprile)

21 aprile: I zona

22 aprile: II zona

23 aprile: III zona

Per qualsiasi informazione o chiarimento, non esitate a chiedere.

Un caro saluto a tutti.

Gli amici dell’équipe diocesana Acr

 

Lascia un commento