La pace è servita – itinerario per il mese di Gennaio e in preparazione alle Feste e Marce della pace

Il mese della pace è il mese in cui grandi e piccoli si uniscono per riscoprire la bellezza della pace.

L’iniziativa dell’anno è quella di mettere al centro il valore del cibo e la dignità delle persone che impiegano i propri sforzi per produrlo. Viviamo infatti in un tempo nel quale il valore di ciò che acquistiamo, consumiamo, mangiamo è determinato da criteri e da regole che poco hanno a che fare con il valore reale dei prodotti e del lavoro necessario a portarli sulla nostra tavola.

L’iniziativa di pace 2019 ci invita a riflettere sulla libertà, sulla dignità e sull’autonomia che dovrebbe avere ogni Paese per autosostenersi. Questo è l’obiettivo che la FOCSIV (Federazione degli Organismi Cristiani Servizio Internazionale Volontario) si è posta, con la campagna “Abbiamo riso per una cosa seria”, cercando di promuovere l’agricoltura familiare in Italia e nel mondo. L’Agricoltura familiare rappresenta la risposta più sostenibile ed efficace alla fame e alla malnutrizione di intere comunità coniugando diritto al cibo e dignità dell’uomo.

Oltre al sussidio nazionale che potrete scaricare all’indirizzo   http://acr.azionecattolica.it/sites/default/files/Sussidio-Pace2019.pdf vi proponiamo un percorso da svolgere durante gli incontri in questo mese, che troverete nelle guide d’arco: per i Piccolissimi a pag. 77 “Un bacione a me e uno a te”, per i 6/8 a pag. 84 e 85 “Riempiamo la dispensa”, per i 9/11 a pag. 85 e 86 “Buono quanto basta”, per i 12/14 a pag. 105 e 106 “Mi spendo per te”.

Nella terza parte del sussidio nazionale potrete trovare già pronto anche un percorso adatto per giovanissimi, giovani e adulti. Con i più grandi sarebbe bello e opportuno in questo mese della pace leggere insieme il Messaggio del papa per la 52° Giornata Mondiale della Pace dal titolo “La buona politica è al servizio della Pace” che trovate a questo link https://w2.vatican.va/content/francesco/it/messages/peace/documents/papa-francesco_20181208_messaggio-52giornatamondiale-pace2019.html. Il messaggio è particolarmente ricco di spunti: nel testo papa Francesco elenca anche le beatitudini e i vizi del politico che serve o non serve la pace: https://www.avvenire.it/chiesa/pagine/messaggio-per-la-pace-i-vizi-e-la-virtu-della-politica.

Alla fine del percorso si potrebbe concludere il cammino fatto con una “Festa della pace” o una “Marcia della pace” da vivere a livello interparrocchiale tra fine Gennaio e inizio Febbraio. Di seguito troverete alcune idee.

MARCIA DELLA PACE (431 download)

FESTA DELLA PACE (424 download)

I memory sul messaggio per la Pace (261 download)

Come ogni anno all’iniziativa di pace è  associato un gesto concreto di solidarietà attraverso l’acquisto di un gadget. Si tratta di un kit da tavola composta da portabicchiere e portatovagliolo personalizzabili.

È possibile ordinare i gadget contattando Marianna Napolitano (3298541253) o Pasquale Cirillo (3314220181)  entro Domenica 20 Gennaio. il costo del gadget è di € 6,00. In alternativa o insieme alla proposta del gadget è possibile proporre una raccolta fondi come segno concreto in questo mese della Pace a sostegno del progetto “Abbiamo riso per una cosa seria”. Il ricavato sarà devoluto autonomamente dalle associazioni parrocchiali al Centro Nazionale mediante bonifico: IBAN IT 17 P 05216 03229 0000000073581 CAUSALE CONTRIBUTO PARROCCHIA (NOME) – DIOCESI DI NOLA – PACE 2019

Appena fissata la data della Marcia o festa della Pace comunicatela ai responsabili diocesani Acr o ai membri d’equipe in modo da stilare un calendario con tutti gli eventi.

Per qualsiasi informazione o chiarimento non esitate a contattarci.

 Buona ripresa delle attività e buon Mese della Pace!                               

Gli amici delle equipe Acr

Lascia un commento