Auguri Ac di Nola!

Pubblichiamo le parole del vescovo Marino, del vescovo emerito Depalma, del presidente diocesano Vincenzo Formisano e la preghiera per il centenario della nostra associazione diocesana

“Cento anni sono tanti nella vita della Chiesa, e fanno riferimento alla storia del mondo, ad eventi nei quali l’Azione Cattolica è stata presente con la testimonianza, con la preghiera, con l’azione e con il sacrificio. Sono tanti e potrebbero far pensare a qualcosa di vecchio, che l’Azione Cattoloca sia vecchia. Ma non è così, perché sono 100 anni di esperienza di santità e di amore per l’uomo, di servizio alla Chiesa, vissuti con impegno anche fino al dono della vita. Non dobbiamo quindi farci condizionare dal peso e dal numero degli anni, l’impegno è sempre quello di guardare avanti, con sprito profetico. Papa Francesco ci ricorda che gli anziani fanno profezie, i giovani hanno sogni: l’Ac deve essere contemporaneamente vecchia e giovane. Per il futuro l’Azione cattolica deve essere prima di tutto a servizio del Regno di Dio, essere missionaria; deve poi continuare a lavorare per la comunione, tratto proprio della sua tradizione, tra lentamente esperienze ecclesiali e far sì che tra i diversi carismi ci sia l’unità che viene dalla fede e dall’amore a Gesù Cristo, alla Chiesa e al Regno di Dio; deve poi innnervare con la sua competenza e la sua storia la vita pastorale della diocesi e delle parrocchie, lei che per statuto non ha un suo progetto apostolico ma sposa quello della Chiesa, dimentica se stessa per essere a servizio della Chiesa. Con il sostegno del Signore, prima invocato con la preghiera, camminiamo in questa direzione con gioia”.

messaggio-mons.-depalma-centenario-ac.pdf (3 download) formisano-centenario.pdf (8 download) preghiera-centenario.jpg (4 download)

Lascia un commento