Benvenuto mons. Francesco, grazie padre Beniamino!

Sono ore di profonda emozione anche per l’Azione Cattolica diocesana di Nola.

Grati al Santo Padre per la sollecitudine verso la nostra Chiesa e la nostra terra, sentiamo già vibrare nella grande famiglia associativa il gioioso desiderio di conoscere mons. Francesco Marino e camminare con lui nel solco del Vangelo di Gesù.

Nel primo messaggio rivolto alla Chiesa di Nola, mons. Marino ha abbracciato “presbiteri e diaconi, religiosi e religiose, i seminaristi, l’Azione Cattolica e le varie espressioni del Laicato”. “So che la Chiesa di Nola è una Chiesa viva – ci ha detto il vescovo Francesco – e che in questo tempo ‘sinodale’ avete vissuto una stagione ricca di grazia sotto la guida del caro arcivescovo Beniamino”. Con le sue prime parole mons. Marino si è immediatamente messo in sintonia con i sentimenti più profondi della nostra terra ricordando “le urgenti problematiche sociali legate al mondo del lavoro e le varie aspettative di chi ne é privo”.

Ringraziamo con tutto il cuore il vescovo Francesco per il saluto all’Ac e gli assicuriamo che il suo “Eccomi!” è anche il nostro. Siamo certi che la bella tradizione di legami autentici tra pastori e laici di Ac potrà proseguire con rinnovato slancio e fiducia reciproca. Desideriamo essere pienamente corresponsabili di questa nuova stagione della Chiesa di Nola con lo stile proprio dell’Ac, con lo stile di un laicato innamorato della Chiesa e del mondo.

Allo stesso tempo, non possiamo trattenere la commozione per il saluto che ha rivolto a noi tutti padre Beniamino. Il segno umano ed evangelico che lascia é incancellabile. I 17 anni trascorsi insieme sono coincisi con un tempo di grande vivacitá e protagonismo dell’associazione e del laicato. Nel suo saluto ha definito “gioiosa e liberante” la collaborazione con i laici: sono parole che ci onorano e ci spronano a continuare nello stile del servizio appassionato e gratuito.

Alla Chiesa di Nola, al nuovo pastore, ai presbiteri e agli amici delle aggregazioni laicali rinnoviamo la promessa di servire con amore le comunitá parrocchiali e le città, di formare laici credenti consapevoli della propria dignità battesimale, di promuovere la cultura del dialogo, dell’incontro, della solidarietà, della legalità e del bene comune. A padre Beniamino promettiamo che i tanti legami tessuti in questi anni non finiranno mai. Una preghiera e un pensiero anche agli amici, alla Chiesa sorella e all’Ac di Avellino: con loro da oggi si rafforzano i legami di fraternità.

Benvenuto mons. Marino, grazie padre Beniamino. E buon cammino a noi tutti!

All’indirizzo www.diocesinola.it le prime parole di mons. Marino da vescovo eletto di Nola e il saluto di padre Beniamino alla diocesi.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>