Marigliano, confronto tra i candidati a sindaco organizzato da tutte le aggregazioni laicali

Iniziativa delle associazioni e movimenti ecclesiali mariglianesi per favorire il confronto democratico in vista delle prossime elezioni

“Vi invito perciò a non essere merie distanti osservatori dei fatti, maa promuovere, […] momenti di confronto, riflessione e proposta per uscire da questo incomprensibile stallo”: con queste parole il Vescovo di Nola, p. Beniamino Depalma, si rivolgeva a sacerdoti e laici impegnati della città Marigliano, indicando un percorso, una via d’uscita dal degrado civile oltre che amministrativo della città che ha conosciuto, nell’esito sconcertante della consiliatura uscita dalle urne nel maggio scorso, il suo momento più drammatico. Un percorso lungo il quale associazioni e movimenti cattolici si sono incamminate, offrendo alla città spazi e occasioni di confronto ed approfondimento di temi cruciali per il futuro di Marigliano.

In questa cornice si inquadra l’appuntamento di venerdi 15 maggio che vedrà i quattro candidati alla carica di primo cittadino rispondere alle domande scaturite dalla vita quotidiana delle tante persone che animano queste realtà associative e dalla riflessione comune avviata a partire dal documento “Non c’è politica senza coraggio”, presentato lo scorso marzo alla vigilia della precedente tornata elettorale.

L’orizzonte di questa e delle altre iniziative che andiamo proponendo, come ad esempio il recente appuntamento sul tema della vivibilità cittadina, è rappresentato dalla ricostruzione della coscienza civile della nostra città, a partire dalla passione e dalla voglia di partecipare dei mariglianesi. Non una parata pre-elettorale dunque, ma il tentativo di rimettere al centro del dibattito politico il cittadino mariglianese con i suoi diritti ed i suoi doveri, le sue esigenze e sue mancanze, le sue potenzialità e le sue occasioni perse. Solo recuperando questa centralità crediamo che la politica potrà davvero tornare ad avvicinare e ad appassionare le persone.

Appuntamento dunque alle ore 19  di venerdì 15 maggio presso il Convento dei Frati Minori di San Vito con Francesco Capasso, Antonio Carpino, Michele Cerciello e Filomena Iovine

Associazione Guide e Scout Cattolici Italiani

Azione Cattolica Italiana

Fraternità di Comunione e Liberazione

Gioventù Francescana

Movimento Adulti Scout Cattolici Italiani

Movimento dei Focolari

Ordine Francescano Secolare

Rinascita

Scarica la locandina (187 download)

Lascia un commento