sito

AC FACTOR, festa unitaria per ‘issimi, giovani e adulti – tema, materiali per le parrocchie, social, videoconcorso e un invito speciale ai parroci…

Si svolgerà il 23 maggio a Nola, presso il Seminario, la festa unitaria per giovanissimi, giovani e adulti. Il titolo sarà “AC FACTOR. Talenti, lavoro, terra, bene comune“. In questa pagina trovate l’idea di fondo della festa, i materiali per preparare la festa in parrocchia (un incontro per ogni fascia d’età e un’assemblea unitaria), le indicazioni per il videoconcorso “AC FACTOR” e un invito speciale ai parroci…

L’obiettivo di fondo della festa è riscoprire i propri talenti personali e “comunitari”, riflettere sulle risorse e le povertà del territorio, trovare le motivazioni per un impegno più forte nella città. L'”ACfactor” è infatti quella capacità di sentirsi parte di qualcosa di più grande di noi: il gruppo, l’associazione, la comunità parrocchiale, la Chiesa diocesana e universale, il quartiere, la città, il Paese, l’Europa, il mondo intero… L'”ACfactor” è quel desiderio/volontà di stare nel mondo da laici con uno stile di corresponsabilità, libertà, gratuità. L'”ACfactor”, ovviamente e primariamente, è la capacità di testimoniare con gesti e impegni concreti Cristo Risorto che abbiamo appena celebrato con la Pasqua.

Per ciascuna fascia di età ci sono degli obiettivi specifici: per i giovanissimi di 1°, 2° e 3° superiore il tema è l’approccio alle prime scelte di vita avendo consapevolezza di se stessi e dei propri talenti; per i giovanissimi di 4° e 5° superiore ci sarà “Facoltà di scelta”, un laboratorio organizzato dal Msac per l’orientamento universitario; per i giovani, al centro ci saranno i temi del lavoro, dell’autoimprenditorialità e della cooperazione sociale, con la possibilità di incontrare esperienze concrete; per gli adulti, i temi sono quelli della partecipazione concreta e attiva alla vita della città.

La festa si svolgerà dal pomeriggio alla sera, con arrivi alle ore 16 e conclusione alle 21.30. Come l’anno scorso, ci sarà una prima parte formativa con la presenza dell’assistente nazionale generale mons. Mansueto Bianchi, una seconda parte laboratoriale divisa per settori e una terza parte con cena comunitaria e festa (e forse ospite a sorpresa). In mattinata, alle ore 12, mons. Bianchi incontrerà i sacerdoti della nostra diocesi per dialogare sul servizio che l’Ac rende alle parrocchie (i sacerdoti saranno anche nostri ospiti a pranzo, ecco la lettera d’invito: Lettera_invito_sacerdoti_23_maggio_Bianchi (153 downloads ) ). Ovviamente sarà con noi anche padre Beniamino.

Programma di massima:

16: arrivi e accoglienza

16.30: “A che servono questi talenti”, lettura sapienziale di mons. Mansueto Bianchi

17.15 – 18.45: laboratori divisi per età

19: momento di preghiera con padre Beniamino

19.30: cena comunitaria

A seguire festa e premiazione dei migliori video parrocchiali.

Preparazione in parrocchia:

Come l’anno scorso, forniamo dei materiali per preparare la festa attraverso un itinerario parrocchiale:

– fase 1: incontri formativi specifici per giovanissimi, giovani e adulti

– fase 2: Assemblea unitaria e realizzazione del video per il concorso “ACfactor”

Scarica il percorso: PERCORSO-DI-PREPARAZIONE-FESTA-DIOCESANA1.doc (355 downloads )

Da metá aprile sarà aperta una pagina Facebook per accompagnare i soci verso la festa con riflessioni, esperienze e rubriche multimediali sul tema dei talenti. Se riusciamo, sará disponibile anche una App per smartphone.

Videoconcorso AC FACTOR:

Come conseguenza dell’itinerario di preparazione parrocchiale, ciascuna associazione sceglie un “talento” o una “risorsa” (dell’Ac, della comunità parrocchiale o del territorio) da mettere in mostra attraverso un video. Il video può essere caratterizzato da:

– una esibizione artistica in cui il gruppo di Ac o la comunità eccelle (un brevissimo pezzo teatrale, una lettura drammatizzata, un canto “leggero”, un canto liturgico, un mimo, un balletto, uno sketch comico…)

– un “corto” (un “microfilm” che metta in scena le caratteristiche dell’associazione, della comunità parrocchiale o del quartiere, o le 3 cose messe insieme…)

– un video-spot pubblicitario che rappresenti con immagini e parole le caratteristiche essenziali della nostra Ac, oppure una particolare risorsa (culturale, paesaggistica, sociale) del territorio in cui viviamo

– un mini-servizio giornalistico che racconti un’iniziativa sociale o educativa svolta in parrocchia o sul territorio (una marcia, la pulizia effettuata in uno spazio pubblico, un servizio speciale svolto per i più deboli insieme alla Caritas, la raccolta alimentare, una giornata particolare vissuta con i gruppi o con la parrocchia, un ritiro che è rimasto nella memoria…), oppure che metta in mostra una bellezza del territorio (una piazza, un centro di aggregazione, un gruppo di volontari…) che rappresenta un segno per tutti.

Spazio alla fantasia, alla creatività e alla positività, alla capacità di vedere il buono e non solo il male. Entro il 10 maggio andrà prodotto un video di massimo 3-4 minuti. Da quel giorno, e sino massimo al 20 maggio, il video potrà essere postato sulla pagina Facebook dedicato alla festa, insieme ad un brevissimo post che lo introduce. Sarà cura dei responsabili diocesani condividerlo subito sulla bacheca in modo che sia visibile a tutti. Invitiamo a replicare la bella esperienza dell’anno scorso, quando i vostri lavori furono promossi sui social network anche oltre i canali soliti dell’associazione. I migliori tre video saranno premiati durante la festa finale, prevedendo, dove possibile, l’esibizione “in diretta”. A valutare i video sarà la presidenza secondo questo criterio: per il 30 per cento peseranno i “mi piace” incassati sulla bacheca Facebook della festa (senza “furbate”…), per il 70 per cento peserà la valutazione qualitativa sul progetto elaborato, l’umanità e la spontaneità che traspare, la qualità di immagini e audio.

Gli stand

Come l’anno scorso, ci saranno numerosi stand: Policoro/Mlac, Caritas, Telethon, le cooperative e le imprese protagoniste del percorso dei giovani…

L’amicizia con l’Albania

Non mancherà la solidarietà in vista dei due turni di campo estivo in Albania. Vi stupiremo con un gadget che proprio non vi aspettate…

Mano a mano che andremo avanti con l’organizzazione, useremo il sito internet e Facebook per ogni informazione aggiuntiva.

Un abbraccio e… buona preparazione alla festa!!!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>