Cristo è veramente Risorto

Le comunità parrocchiali di Nola e Cimitile hanno organizzato per domenica 18 maggio una via Lucis cittadina. Appuntamento, per chiunque voglia partecipare a questa bella proposta alle ore 19.30 presso piazza Giordano Bruno.

Prima degli accadimenti che riguarderanno Gesù nel periodo pasquale, Gesù si trovava nel Tempio, precisamente sotto “Il Portico di Salomone”, mentre i giudei celebravano la “Festa della Dedicazione”, chiamata anche “Festa delle Luci”, che commemora la dedicazione del Tempio di Gerusalemme .
Gesù che è Luce Vera e Nuovo Tempio non poteva mancare a questa festa.
E la Chiesa di tutti i tempi non ha mai dimenticato di tenere lo sguardo fisso sulla Luce Vera del mondo.
Questa Chiesa, non poteva iniziare la più grande delle celebrazioni, la veglia pasquale, senza mettere al centro Gesù Luce del mondo, con “La Liturgia della Luce”.
Ogni fedele con questo gesto dice che vuole impegnarsi a portare la Luce del Signore a tutti i fratelli, vuole impegnarsi a far conoscere il Signore Risorto a tutti quelli che incontra sulla sua strada. Come farlo conoscere? Con la testimonianza….la testimonianza della sua esperienza di vita cristiana.
Non importa la diversità, perché la diversità è creata da Dio, viene da Dio, ed è proprio per questa diversità che ci cerchiamo e ci scambiamo i doni diversi che abbiamo ricevuto in abbondanza.
Abbiamo il dovere ci consegnare questi doni ricevuti ai fratelli che ce li chiedono, è in questo scambio di doni che si realizza la vita divina che è l’AMORE.
Non lasciamoci ingannare, le diversità, volute da Dio, non sono le differenze volute dagli uomini.
L’uomo usando male le diversità ha creato le differenze, differenze tra ricchi e poveri, da buoni e cattivi, da giusti e peccatori.
Per questo, l’Associazione Cattolica di Nola, Piazzolla e Cimitile, gli Scout, la Gifra, e tutti gli altri gruppi cattolici esistenti , tutti insieme, abbiamo voluto unire i nostri doni, le nostre forze, vogliamo comunicare, testimoniare che il cuore ci arde dal desiderio di gridare al mondo che .
La “Via Crucis”, ci racconta gli accadimenti del triduo pasquale con la condanna, la flagellazione, la crocifissione, la morte e la deposizione di Gesù nel sepolcro.
Noi non vogliamo fermarci al sepolcro vuoto:
Vogliamo fare nostra l’esperienza della Maddalena.
Vogliamo testimoniare la nostra fede come Tommaso: “Mio Signore e mio Dio”.
Vogliamo esultare di gioia come i discepoli di Emmaus.
Vogliamo incontrarlo in Galilea.
Vogliamo dividere il pane con Lui sulla spiaggia di Tiberiade.
Sappiamo che dobbiamo affrontare le turbolenze, le agitazioni, ma non abbiamo timore, sappiamo che Lui cammina sempre al nostro fianco.
Lui ci ha detto: “Non sia turbato il vostro cuore, abbiate fiducia in Dio e abbiate fiducia in me”.
Questo vogliamo testimoniare tutti insieme, uniti.
Domenica 18-05-2014 ore 19:30 appuntamento a Piazza Giordano Bruno!!!!!

Le comunità di Cimitile e Nola

Locandina via lucis

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>