Walking with Bartimeo: secondo atto!

‘’… non potendo però portarglielo innanzi, a causa della folla, scoperchiarono il tetto nel punto dove egli si trovava e, fatta un’apertura, calarono il lettuccio su cui giaceva il paralitico …’’. Questa è una parte del vangelo secondo Marco 2,1-12 che, nel secondo appuntamento del Walking with Bartimeo tenutosi a Visciano il 28 e 29 gennaio, ha fatto un po’ da guida a noi giovanissimi. Mentre la scorsa volta si è focalizzata l’attenzione su ‘’ cosa ci chiede Gesù’’ , in questo secondo incontro invece, ci siamo interrogati sul modo in cui rispondiamo alla sua chiamata, se siamo ‘’creativi’’ come i quattro portantini o se gettiamo la spugna alle prime difficoltà. Guidati dalla lectio di Don Luca abbiamo approfondito vari aspetti inerenti la Creatività nelle sue varie forme e l’abilità di “creare” un percorso di fede, che sia duraturo, saldo e che sappia resistere alle nostre stesse paure con le quali imparare a convivere. Saper costruire, quindi, con le fondamenta dateci dalla Parola di Dio, un progetto di fede che ognuno di noi saprà differenziare appunto con la creatività! Dopo la lectio, sono susseguiti due momenti molto importanti: la meditazione, che ci ha permesso di riflettere sulle parole di Don Luca e la condivisione dove, dopo un primo momento di imbarazzo, c’è stato uno scambio importante di idee ed opinioni. La prima giornata si è conclusa dopo la cena con l’animazione, dove responsabili e ragazzi hanno attuato piccole vendette grazie al gioco del ‘’brufolo’’!  Prima della buona notte ci siamo riuniti in cappella per la compieta, per poi svegliarci, puntualissimi, alle 7e30 per le lodi mattutine, seguite da una ricca colazione. Attraverso il laboratorio della mattina, abbiamo continuato il discorso sulla creatività nella fede e, poichè Dio non ci affida un progetto già fatto, abbiamo focalizzato l’attenzione sui nostri talenti nei vari ambiti che caratterizzano la quotidianità di ognuno. Il laboratorio si è concluso con una condivisione ‘’ristretta’’, ovvero in gruppi di tre persone, che ha favorito una maggiore apertura al confronto. Alle ore 12 è stata celebrata la messa, durante la quale abbiamo portato all’altare le nostre promesse e ciò di cui abbiamo fatto tesoro in questa esperienza. Alla fine della messa c’è stato il pranzo e dopo aver sistemato le stanze e riempite  le valigie, ci siamo lasciati con baci e abbracci, dandoci appuntamento per l’ultimo atto di ‘’Walking With Bartimeo!

Speranza Alaia

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>