Acr: diritti alla pace!

Sta per arrivare gennaio, mese che per l’Acr significa: iniziativa per la pace! Lo slogan del Mese della Pace di quest’anno “Diritti alla pace!” racconta in modo inequivocabile quale sia l’unica via per arrivare alla Pace.
La via maestra che conduce “diritti” alla meta, proprio comeun sentiero di montagna sterrato tra i boschi, è quella dei diritti e dell’uguaglianza. I concetti di giustizia e di legalità rivestono
un ruolo da protagonisti all’interno del Mese della Pace, come linguaggio e veicolo di libertà.
I diritti rappresentano la forma più alta e completa per esprimere pienamente la propria libertà, ma da soli non bastano, è necessario che qualcosa o qualcuno regoli l’incontro e lo scontro dei diritti di ciascuno (bambini, uomini, donne, anziani, genitori, figli, credenti, non credenti ecc.) e dia loro un’unica direzione, quella della convivenza fraterna, quella della Pace.
Il gadget che accompagnerà e sosterrà l’iniziativa di Pace 2012 è una borraccia, strumento essenziale per una lunga e faticosa passeggiata in montagna. La borraccia rappresenta la possibilità di fermarsi e rifocillarsi, senza arrendersi, con l’unico scopo di ripartire. Inoltre può essere anche un segno profondo di amicizia e condivisione. Il costo di ogni borraccia (comprensiva di custodia) è di 5€ e vanno ordinate prestissimo contattando Rita Sartore o Mena Beneduce. Il ricavato sosterrà un’iniziativa in Bolivia.

pace2012

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>