Marigliano: dal passato quale futuro?

Il terzo incontro sulla salvaguardia del creato promosso dall’Azione cattolica a livello cittadino, si svolgerà venerdì 17 giugno a Marigliano, presso la chiesa del SS. Sacramento alle ore 19.30. Il convegno si propone di sviluppare una maggiore sensibilità dei cittadini mariglianesi verso la cura del proprio territorio, anche attraverso la riappropriazione delle radici dei luoghi in cui si vive.

In un primo momento, infatti, l’architetto Tullio Carpino illustrerà la trasformazione che ha subito il territorio mariglianese nel corso degli anni, confrontando l’articolazione degli spazi negli anni 50/60 con lo stato attuale. Si cercherà, in questo modo, di andare a ricercare nel passato la vocazione della città e del suo intorno per capire quali le possibili vie di uno sviluppo futuro che non snaturi l’area, ma che, anzi, punti sulle potenzialità e peculiarità esistenti.

Un secondo momento sarà dedicato invece ad un’illustrazione di iniziative territoriali ed extraterritoriali messe in pratica per la tutela ambientale e per favorire un’economia che privilegi i prodotti locali.

Interverranno, in questo senso:

–         Luca Vannetiello (per conoscere maggiori informazioni sull’iniziativa relativa al Progetto SCEC  http://drvannetiello.wordpress.com/lo-scec/ )

–         Michele Buonomo, presidente di Legambiente Campania, che parlerà degli orti sociali.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>