Come sapete l’Azione Cattolica Italiana ha l’invito della Consulta nazionale delle aggregazioni laicali a recarsi in Piazza San Pietro il 16 maggio prossimo per stringersi intorno al Santo Padre durante il Regina Coeli, come segno tangibile di vicinanza partecipe e di affetto sentito. Il gesto scelto vuole esprimere, infatti, i sentimenti di vicinanza attraverso la forma della preghiera comunitaria, che manifesta il senso ordinario della relazione profonda con il Signore della vita. Anche l'Ac di Nola parteciperà a questo momento: all'interno tutte le notizie tecnico-organizzative

In preghiera a Piazza S.Pietro

00120angelus16ru7Come sapete l’Azione Cattolica Italiana ha  l’invito della Consulta nazionale delle aggregazioni laicali a recarsi in Piazza San Pietro il 16 maggio prossimo per stringersi intorno al Santo Padre durante il Regina Coeli, come segno tangibile di vicinanza partecipe e di affetto sentito. Il gesto scelto vuole esprimere, infatti, i sentimenti di vicinanza attraverso la forma della preghiera comunitaria, che manifesta il senso ordinario della relazione profonda con il Signore della vita.

Come Associazione diocesana invitiamo tutti gli associati a unirsi a questo momento di preghiera del 16 maggio, per rendere visibile la vicinanza di tutta la Chiesa al Santo Padre nella sofferenza che prova. Il pensiero – come ha ricordato il Presidente nazionale Franco Miano – va anche alle vittime degli abusi e alla Chiesa intera. Accogliamo, inoltre, l’invito della Presidenza nazionale dell’Azione Cattolica a dilatare sul territorio momenti particolari, per rendere ancora più corale il senso e il significato di questo gesto, nella convinzione della forza che assume la preghiera di fronte alla debolezza umana: il centro nazionale sta approntando una veglia di preghiera che, appena disponibile on line, pubblicheremo a nostra volta.

Dal punto di vista organizzativo, stiamo approntando uno o più pullman diocesani per recarci insieme in Piazza S.Pietro dove parteciperemo alla S.Messa (attendiamo al proposito ulteriori indicazioni da parte del CNAL) per poi prendere parte all’Angelus e al Regina Coeli. Successivamente consumeremo il pranzo a sacco e nel pomeriggio andremo a fare una passeggiata insieme ai Castelli romani (il luogo della passeggiata è da confermare). Il costo è, presumibilmente, compreso tra i 10 e i 15€ (consiste nella sola quota per il pullman). Per qualsiasi chiarimento, dubbio e per comunicare il numero dei partecipanti occorre contattare Enzo Formisano (chiamare al numero 3202985841 o inviare una mail all’indirizzo vincenzo_formisano@libero.it).

Con la consapevolezza di chiedervi tanto poiché il tempo non è moltissimo, vi preghiamo di comunicare il numero dei partecipanti della vostra parrocchia entro sabato 8 maggio per permettere a noi di organizzarci con i pullman e al CNAL di provvedere ad un’adeguata organizzazione tecnico-logisitca (sistemazione di servizi igienici aggiuntivi e di parcheggi in base al numero dei partecipanti). Vi chiediamo, a causa del poco tempo a disposizione di comunicarci i partecipanti anche a gruppetti giorno per giorno piano piano che si aggiungono e non tutti insieme attendendo il fine settimana, per poter meglio capire in quanti saremo (capite che un conto è sapere giovedì che ci sono di sicuro un centinaio di persone a cui se ne aggiungeranno altre, un altro è avere un centinaio di prenotati sabato a fronte di un basso riscontro nei giorni precedenti…)

Qualora fosse impossibilitata la partecipazione materiale alla preghiera in piazza S.Pietro, si potrebbe promuovere localmente, come detto in apertura, un momento di preghiera in contemporanea al Regina Coeli, per rendere effettivo lo spirito di comunione. Si potrebbe, comunque, animare il venerdì sera precedente un’iniziativa, accompagnata dal digiuno, seguendo lo schema che verrà predisposto e reso disponibile sul sito dell’Azione Cattolica Italiana. Si potrebbe, ancora, sollecitare intenzioni specifiche, nello stesso spirito del momento del 16 maggio, nelle celebrazioni eucaristiche ordinarie all’interno della preghiera dei fedeli.

Per rendere condiviso il moto di affetto che si sta manifestando, vi invitiamo a comunicarci le modalità concrete attraverso cui vi unirete all’iniziativa (momenti di preghiera, ecc)

la Presidenza diocesana dell’Azione Cattolica di Nola

per leggere il comunicato stampa del CNAL clicca QUI!

scarica la proposta di preghiera

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>