On line le proposte diocesane dell'Acr per il tempo di Quaresima: il ritiro per i 12-14 (27 e 28 febbraio, Visciano) e tre momenti di preghiera zonali da vivere in gruppo tutti insieme...

Un uomo uscì a seminare

Salve a tutti, è appena trascorso gennaio, mese durante il quale abbiamo compreso che la pace è tutta una questione di sintonizzazione sulla giusta frequenza, che occorre già pensare alla Quaresima.

Proprio perché l’attenzione e la cura per il cammino di fede dei ragazzi a noi affidati non cala mai, vi ricordiamo che sabato 27 e domenica 28 febbraio ci sarà il week-end di spiritualità per il 12-14. Esperienza consolidata che da un po’ di tempo ci accompagna, in avvento e quaresima, è pensata per dare la possibilità ai ragazzi di scoprire e riscoprire la fede e riflettere sulla loro capacità di sintonizzarsi con Gesù al fine di comprendere l’importanza di rapportarsi a Lui.

Durante il prossimo week-end di quaresima, i ragazzi rifletteranno sul brano di Luca 8, 4-15, quello del seminatore: una parabola che è sempre valida. I ragazzi sono chiamati a riflettere sul brano per cercare di individuare il proprio modo di relazionarsi con Gesù e di accogliere la sua Parola. In questo percorso, scopriranno che, mentre Dio getta con generosità il seme della Parola nel mondo, essa non sempre trova in noi un’accoglienza altrettanto generosa e fiduciosa.

È inutile, quasi, ricordare che il week-end di spiritualità è un’esperienza autentica, bella e significativa che aiuta i ragazzi a capire che la relazione con Gesù è il cuore della felicità, è l’essenziale da ricercare nella propria vita, da coltivare e far crescere e per questo è utile darsi una regola di vita: scelte quotidiane “di vita” che aiutino a costruire l’amicizia con Gesù.

Dunque a voi educatori trasmettere ai ragazzi quest’invito, avendo cura di presentare loro con chiarezza l’esperienza che vivranno.

Il week-end sarà quindi il 27 e 28 febbraio a Visciano – Oasi di Maria e il costo è di 20 euro. Ci diamo appuntamento lì per le ore 16 del sabato e concludiamo la domenica pomeriggio alle 17.

Poiché la S.Messa conclusiva ci sarà la domenica pomeriggio alle 16, invitiamo i genitori dei ragazzi che vivono quest’esperienza, a partecipare come occasione per vivere “in famiglia” la celebrazione domenicale.

Ricordiamo che, entro il 18 febbraio, dovete comunicarci i prenotati (4 ragazzi per parrocchia; nel caso in cui ve ne siano di più, indicatecelo e valuteremo però solo dopo aver chiuso le prenotazioni). Per prenotare potete contattare Rita, Paola o Ilaria

Questa è l’attenzione che rivolgiamo ai 12/14 ma di certo non abbiamo dimenticato gli acierrini più piccoli o tutti gli altri 12/14 che non potranno partecipare al week-end e quindi abbiamo previsto degli incontri zonali di preghiera da vivere in Quaresima.

Vi elenchiamo di seguito le date previste e le zone interessate e vi diciamo fin d’ora che voi educatori, a seconda della vostra zona pastorale, sarete contattati dai membri d’èquipe per un incontro tecnico-organizzativo, affinché il pomeriggio sia vissuto nel migliore dei modi. L’appuntamento è previsto per le ore 15.30.

  • 20 febbraio: II zona pastorale (la parrocchia che accoglie è S. Maria delle Grazie di Marigliano)
  • 20 marzo: I zona pastorale (la parrocchia che accoglie è S. Michele Arcangelo di Saviano)
  • 20 marzo: III zona pastorale (la parrocchia che accoglie è S. Alfonso di Torre Annunziata)

Vi aspettiamo ovviamente con tutti i vostri ragazzi e nel frattempo, anche se con un po’ di anticipo, vi auguriamo un buon cammino quaresimale.

L’èquipe diocesana ACR

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>